Home » EDIFICI Modelli di Eccellenza » Assago Milanofiori - Milano

Assago Milanofiori - Milano

Assago Milanofiori - Milano - SMART BUILDING NETWORK

Categoria: Edifici Modelli di Eccellenza

- Office Buildings - Riqualificazioni

L’edificio degli anni ‘80, già sede della Milano Assicurazione, di circa 16.000 mq con 6 piani e autorimessa, si trova nel Centro Direzionale Milanofiori, a sud ovest vicino alla tangenziale, all’autostrada A7 ed alla metropolitana MM2.
Il progetto di riqualificazione, a cura di D2U Design to Users, ha reso l’edificio:

• conforme alle più recenti normative sugli uffici

• più  gestibile in regime di multifittanza 

• più appetibile al mercato della locazione

• più efficiente dal punto di vista energetico

• più capace dal punto di vista del massimo affollamento

Nel 2013 la crisi del mercato immobiliare per uffici ha indotto ad una riqualificazione che garantisse flessibilità nel taglio locativo: ogni piano è stato diviso al massimo in 3 unità di circa 800 m2 l’una, per un massimo di 18 tenant potenziali per l’edificio. Gli spazi allestiti in modalità Shell & Core sono personalizzabili in brevissimo tempo.

Il progetto ha riqualificato gli spazi comuni, l’interrato, le reception e le scale interne, rinnovando i soffitti nei corridoi con corpi illuminanti incassati, gli impianti meccanici, i quadri elettrici di piano e gli impianti di rilevazione fumi e le luci di emergenza. Si è sfruttata meglio la profondità di oltre m 22 dell’edificio: il lato sud ha una profondità di m 5,5 ed ospita gli uffici chiusi, il lato nord è profondo m 7,5  ed ospita le zone open space. La fascia  centrale dei piani, profonda m 6, ospita i bagni ed i cavedi impiantistici di supporto: sale riunioni modulari, aree centralizzate per servizi stampa, archivi di piano, zone relax e di incontro.

La  capacità di massimo affollamento, condizionata dalle 4 scale esterne di sicurezza con rampa larga cm 110, è stata migliorata di circa il 20% allargando le rampe a cm 120.

Gli interventi hanno risolto gli adeguamenti normativi e l’indipendenza impiantistica dal condominio. L’efficienza energetica da classe energetica G con EPh>65 kWh/mc anno è oggi C con EPh< 20 kWh/mc anno. Il nuovo impianto di climatizzazione consente le regolazioni termo igrometriche per il controllo del microclima nell’edificio, che ha estese superfici vetrate con diverse esposizioni ed elevati carichi endogeni dovuti alle persone ed alle tecnologie. L’acqua utilizzata per lo scambio di calore è prelevata da 4 pozzi con profondità media di 45 m; il fabbisogno di energia per la produzione dell’energia termica si è ridotto di oltre il 75%. L’aria di ricambio è fornita da una serie di centrali di trattamento con recuperatore di calore ad efficienza oltre 80%, posizionate in copertura. L’edificio ha un sistema di contabilizzazione dell’energia termica utilizzata da ogni singolo conduttore e un impianto a tecnologia bus che gestisce, da un unico punto, locale o in remoto, il controllo e la regolazione del microclima, oltre che dei possibili guasti.

Anche la distribuzione elettrica è "multitenant", con tre montanti verticali dedicati ai servizi elettrici ed ai segnali, che suddividono la distribuzione dei piani in tre aree, corrispondenti ai tre accessi principali. I corridoi sono dotati di lampade led di ultima generazione.
Il Sound System for Emergency Purposes genera messaggi vocali per l’evacuazione di emergenza.

www.d2u.it

SMART BUILDING NETWORK

SMART BUILDING NETWORK

SMART BUILDING NETWORK

SMART BUILDING NETWORK

SMART BUILDING NETWORK

FINANZIAMENTO IMPRESE Leasing per Efficienza Immobiliare e Produttiva RICHIESTA INFORMAZIONI