Home » EDIFICI Modelli di Eccellenza » Campus Universitario San Paolo - Torino

Campus Universitario San Paolo - Torino

Campus Universitario San Paolo - Torino - SMART BUILDING NETWORK

Categoria: Edifici Modelli di Eccellenza

- Campus Universitario

Fabrica SGR, attraverso il Fondo immobiliare Erasmo, sta realizzando un moderno campus universitario a Torino, nell’ex zona industriale di Borgo San Paolo, su un’area di circa 8.000 mq di proprietà comunale ceduta con diritto di superficie di 99 anni alla SGR a seguito dell’aggiudicazione di una gara pubblica.
La struttura, che a regime ospiterà circa 550 posti letto, si inserisce nel più ampio piano per “Torino Città Universitaria” promosso dall’attuale amministrazione comunale e ne costituirà l’intervento principale in termini di numero di alloggi.

 

Il futuro campus è stato progettato in due corpi di fabbrica di 8 e 5 piani fuori terra, con conformazione a “L” arretrata rispetto al filo della via per realizzare continuità di piazza verso lo spazio pubblico, elementi che si ripetono anche all'interno formando una “corte” aperta alla Città.

La residenza offrirà un adeguato mix di tipologie abitative, per un totale di 543 posti letto suddivisi in 94 stanze singole, 139 stanze doppie e 93 mini alloggi, di cui 15 singoli e 78 doppi: ciascun alloggio sarà offerto ammobiliato e dotato di servizi igienici privati e connessione wi-fi. In parte degli alloggi è previsto l’angolo cottura, mentre un’altra parte sarà dotata di cucine comuni a 5/6 stanze, anche per favorire momenti di socializzazione tra gli ospiti.

 

Sull’esempio delle migliori realtà internazionali, la struttura offrirà un mix di soluzioni abitative e servizi accessori, tra cui: aule studio, aree comuni, internet point, connessione wi-fi, copisteria, bar, palestra, lavanderia a gettone, parcheggi, bike sharing, presidio h/24.
Tutti i servizi, aperti alla fruizione dell’intera cittadinanza, saranno offerti agli ospiti del campus a prezzi convenzionati.
La struttura sarà realizzata secondo standard di eccellenza in materia di sicurezza, accessibilità per i disabili, riduzione dell’impatto ambientale e risparmio energetico.
Sotto quest’ultimo profilo, in particolare, la progettazione di un involucro particolarmente performante, abbinato ad un’attenta progettazione del sistema edificio-impianto, consentirà alla struttura di rientrare nella Classe Energetica A.
Le coperture piane saranno costituite in gran parte da verde pensile mentre, dal punto di vista impiantistico, l’energia necessaria per il riscaldamento, il raffrescamento e la produzione di acqua sanitaria sarà fornita da un impianto geotermico e da un impianto solare termico.  

 

La struttura sarà gestita da Sharing Srl, giovane società che già gestisce a Torino il primo progetto italiano di housing temporaneo in Via Ivrea (470 posti letto) e sta sviluppando nuovi modelli per le residenze universitarie. Il gestore applicherà schemi contrattuali privatistici ma canoni di locazione calmierati, nel rispetto delle tariffe massime indicate nel bando di gara indetto dal Comune.

SMART BUILDING NETWORK

SMART BUILDING NETWORK

SMART BUILDING NETWORK

SMART BUILDING NETWORK

SMART BUILDING NETWORK

FINANZIAMENTO IMPRESE Leasing per Efficienza Immobiliare e Produttiva RICHIESTA INFORMAZIONI